I metri quadri della disperazione (tradotto: 4 adulti nella stessa casa sono troppi!)

Home sweet home si suol dire, “Home tight home” nel mio caso. No, non si tratta di un’opinione personale, non è un sintomo di ribellione post (molto post) adolescenza, bensì verità scientifica: 4 adulti nella stessa casa non vanno bene, soprattutto quando i tuoi “coinquilini” appartengono al tuo nucleo familiare. Ebbene si, quando le quattro…

Read More

Non ora non qui

Non posso obbedirti, non faccio più in tempo. Sta per capitare proprio ora e in questo strano posto. “Non ora, non qui”. Avevi ragione, molte delle cose che mi sono accadute furono errori di tempo e di luogo, cose da dire: non ora, non qui. Però a questo vetro d’autobus mi accorgo di essere in…

Read More

Alicante

Una naranja sobre la mesa Tu vestido sobre la alfombra Y tú en mi cama Dulce presente del presente Frescura de la noche Calor de la vida   Une orange sur la table Ta robe sur le tapis Et toi dans mon lit Doux présent du présent Fraîcheur de la nuit Chaleur de ma vie…

Read More

“Non si può morire dentro”

Sono le 10.31 e ti sembra di essere davanti al tuo monitor da almeno quindici ore. Cominci a guardarti intorno per cercare di capire se il tempo si è congelato o se sei solo tu che ti stai abbronzando davanti al pc. Colpo di scena, suona il telefono: hanno sbagliato numero, ovviamente, e pertanto per…

Read More