L’Albero è in Disarmo – P. Smith

Giacevamo nell’erba maledetta priva di magia, tracciando la nostra disintegrazione nel cielo cinetico. Toccai il tuo braccio e la carne cadde via, e le mie mani non erano più vuote. La nostra montagna è fatta di terra insanguinata, quando umida una cosa d’argilla si contorce. Se tu respiri nella sua bocca volerà sopra le torri…

Read More

Briciole Fluide

Ho sfamato la curiosità con ogni morso stretto al mio appetito Nello stomaco ho sparso le briciole del mio vuoto trattenendole come granelli tra le dita mentre la marea porta lontano sogni nascosti e alimenta la sete con il suo sale sulle ossa    …

Read More

Tratto da Montedidio – Erri De Luca

“Ho visto che in italiano esistono due parole, sonno e sogno, dove il napoletano ne porta una sola, suonno. Per noi è la stessa cosa.” “L’italiano è una lingua senza saliva, il napoletano invece tiene uno sputo in bocca e fa attaccare bene le parole. Attaccata con lo sputo: per una suola di scarpa non…

Read More