A ver como se acaba, si se acaba…

E alla fine arrivi tu. Ho visto ciò che hai fatto, sono io la protagonista del tuo crimine. Sono bastati uno sguardo e un colpo di mano per abbattere quei longevi castelli in aria, barricate di croccanti e rassicuranti “sto bene da sola”, “preferisco essere indipendente”, “oddio no, le storie a distanza non esistono, è…

Read More

Respiro

Trovarsi a respirare l’aria di vetro di un mattino che sembrava non dover arrivare mai. Respiro. Il petto si espande, tanto da impigliarsi nelle lunghe unghie di un passato sconosciuto. Sento raschiare  il fiato che alimentava il mio Respiro Fiato invischiato nel moto di una danza di piombo che intreccia mani e piedi di un…

Read More

E’ giunta l’ora di tornare

Tornare a scrivere, è ora di tornare in trincea. La tastiera è la mia unica arma, il mio kalashnikov. Picchiettare sui tasti è per me come premere il grilletto dei pensieri. Esplosione in bianco e nero di una mente in movimento, di lamenti e riflessioni. Ho disertato per diverso tempo questa pagina, specchio dell’anima….Le mie…

Read More

Shadows of the past

Ore 2.20, occhi sbarrati, incollati al soffitto, un aereo da prendere tra circa 4 ore. Destinazione: ignoto, o forse riconoscibile ennesimo colpo di testa. Un respiro e di nuovo mille torsioni tra le lenzuola. Niente da fare. Un mese fa l’incontro, inaspettato e fatale. Occhi, labbra, un bacio e da li niente più come prima,…

Read More

Facebook, status e cuori: ed è subito carta patinata. (Ebbrezza da vita di copertina.)

  Metti  un tranquillo pomeriggio lavorativo, tendente alla routine e al tedio di sempre, 3 o 4 caffè consumati voracemente, un pc, un social network e l’intervento a gamba tesa di un ribaltone esistenziale: il cambio di status sentimentale su Facebook. Ore 17, squillo di trombe, rombo di groane, boati di petardi “Fabiana è passata…

Read More

L’altrove che ti centrifuga

  Toglietevi dalla testa che il viaggio serva a liberarvi, che andarsene estirpi dalla vostra testa quel tarlo che vi corrode e che vi fa vivere in cattività. L’Africa ti scalda il cuore, ha uno specchio tra le mani e in quello specchio sei tu, lontano da tutto. Pelle e anima. Pelle, respiro e anima…

Read More